|⇨ Ravioli cinesi ai gamberi

Ravioli cinesi ai gamberi

I ghiotti Ravioli cinesi ai gamberi sono il caratteristico primo piatto che abbiamo scelto per proseguire il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica la cucina dal mondo, volta a scoprire i piatti migliori delle varie culture gastronomiche.


I deliziosi Ravioli cinesi ai gamberi sono uno squisito primo piatto appartenente alla cultura e tradizione gastronomica cinese. Gli ingredienti di questo particolare primo piatto, sono tutti di uso comune anche nelle nostre cucine e questo fa sì che questo caratteristico secondo piatto possa essere realizzato senza troppi problemi anche alle nostre latitudini. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione i nostri squisiti Ravioli cinesi ai gamberi.

Ingredienti per 30 ravioli:

Per la pasta:

– 450 g di farina
– 225 ml di acqua
– 1 pizzico di sale

Per il ripieno:

– 100 g di carote
– 100 g di cipolla
– 100 g di verza
– 200 g di gamberi (da pesare già sgusciati)
– 5 cucchiai di salsa di soia

Per cuocere:

– 3 cucchiai di olio di semi

Procedimento:

In una ciotola setacciate la farina e mettete al centro acqua e sale. Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgete nella pellicola e lasciate riposare a temperatura ambiente per un’ora. Preparate il ripieno: tritate molto finemente anche carota, cipolla e verza. Pulite i gamberi eliminando la testa ed il carapace, e il filo nero presente sul dorso. Tritate anche i gamberi e mescolateli con gli altri ingredienti sminuzzati. Mescolate, aggiungete la salsa di soia, coprite e lasciate insaporire in frigo per mezz’ora. Stendete la pasta su un piano infarinato fino ad ottenere uno spessore di 2-3mm. Ricavate dei dischi di 8cm di diametro. Mettete al centro il ripieno. Chiudete i ravioli a mezzaluna. Fate ora le tipiche pieghe dei ravioli cinesi al vapore, formando una piccola “S” che poi schiaccerete. Ripetete l’operazione lungo tutta la chiusura del raviolo. Scaldate l’olio e rosolate la base del raviolo. Mettete i ravioli nel contenitore di bambù (o nella vaporiera) e cuocete per circa 25 minuti (dipende dallo spessore della pasta!). Servite i vostri ravioli cinesi ai gamberi con un po’ di salsa di soia.

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*