Pesce cappone al forno

Il pesce capone, conosciuto meglio come la lampuga (Coryphaena hippurus), chiamato comunemente come lampuga o corifena cavallina, è un pesce pelagico appartenente alla famiglia Coryphaenidae. La lampuga è una specie migratoria diffusa nelle acque tropicali e subtropicali di Atlantico, Pacifico e Indiano. È presente anche nel Mar Mediterraneo. Appare sulle coste soltanto al tempo della deposizione delle uova che avviene in autunno. Si tratta di un tipo di pesce che in Sicilia è molto facile reperire e che viene utilizzato in cucina per la realizzazioni di diversi piatti. È però nostro dovere avvisarvi che sono stati segnalati alcuni casi di avvelenamento da ciguatera dopo essersi cibati delle carni di questa specie. Non sappiamo a cosa siano dovuti se al tipo di cottura, o ad una allergia a questo tipo di carne o ad altro, quindi se non lo avete mai mangiato, valutate bene se sia il caso di provarlo.

Ingredienti per 4 persone:

1 grosso pesce cappone,
50 gr di burro,
150 gr di funghi coltivati,
1 bicchiere di vino bianco,
1 limone.

Procedimento:

Pulire e preparare il pesce cappone, lavarlo e dopo averlo asciugato cospargerlo con sale e un po’ di pepe. Sistemarlo in 1 pirofila unta di burro su 1 base di funghi mondati, lavati e tagliati a fettine. Unire poco burro, 3 fettine di limone e bagnare col vino. Mettere inforno preriscaldato e lasciar cuocere per 25 minuti circa. Durante la cottura irrorarlo spesso col suo sugo; se necessario allungare con acqua.

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*