Pasticcio di Natale

Pasticcio di NataleNon fatevi ingannare dal nome di questa ricetta. Pur essendo un pasticcio e pur essendo un primo, non ha nulla a che vedere con le lasagne, bensì rappresenta uno dei tanti piatti tipici del natale secondo la tradizione siciliana. Di seguito vi mostreremo cosa serve e come fare per realizzarlo e, vi garantiamo, che il risultato finale andrà ben oltre ogni vostra più rosea aspettativa.

Ingredienti:

500 g pasta di pane,
400 g maccheroni,
1 cavolfiore,
100 g tuma,
1 cipolla,
mezzo bicchiere di vino rosso,
200 g ricotta,
1 limone,
500 g pomodori maturi,
100 g caciocavallo grattugiato,
olio, sale e pepe q.b.

Procedimento:

Lavorate la pasta da pane con il succo di limone e due cucchiai di olio, poi spianate in due sfoglie. A parte in un tegame soffriggete la cipolla grattugiata, unite la carne tritata, sfumate con il vino e lasciate rosolare. Aggiungete poi i pomodori spellati e a pezzetti, regolate sale e pepe e lasciate addensare per una decina di minuti. Lessate le cime del cavolfiore e rosolatele in padella con olio, sale e pepe. Lessate i maccheroni, scolateli al dente, condite con il ragù, aggiungete la ricotta fresca e il caciocavallo e disponete in una teglia unta d’olio che avrete foderato con una sfoglia di pasta da pane, aggiungete le cime del cavolfiore e pezzetti di tuma. Coprite con l’altra sfoglia di pane e passate al forno per circa trenta minuti.

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*