Parmigiana di Melanzane

Inserita nella categoria degli antipasti questa ricetta può, vista la “consistenza” degli ingredienti, fare parte della categoria dei secondi piatti e, perché no, dei piatti unici e c’è anche chi la serve come contorno.

Come per tutti i piatti, anche in questo caso esistono delle varianti con ingredienti in più, in meno o completamente differenti, in base all’area geografica in cui il piatto viene preparato ed ovviamente anche in base ai gusti personali, infatti non di rado, c’è chi utilizza anche i capperi o una copertura di pan grattato per lo strato finale che poi andrà a dorarsi in fase di cottura. Queste che ho appena indicato sono le varianti più comuni della ricetta.

Ingredienti per 4-6 persone:

Melanzane 1 kg
1 Cipolla media
2 uova sode
Salsa di pomodoro 500 gr.
Parmigiano Reggiano grattugiato 200 gr.
galbanino 200 gr.
Prosciutto cotto affumicato 100 gr.
Olio per friggere
Basilico

Preparazione:

Tagliare le melenzane nel verso della lunghezza, metterle in salamoia per un paio d’ore e solo dopo provvedere a lavarle (per togliere il sale), asciugale e friggerle in abbondante olio e quando si saranno dorate, colarle e sistemarle su carta assorbente in un piatto di portata. Nella stessa padella di frittura aggiungere la salsa di pomodoro e cuocerla per circa 20 minuti. Disporre le melanzane allineate sul fondo di una pirofila asciutta formando un primo strato, bagnare con la salsa di pomodoro, aggiungere alcune foglioline di basilico tagliuzzate, un po’ di  galbanino, parte del prosciutto tagliato a listarelle, parte delle uova sode (che avevamo precedentemente tagliato a dadini), una spolverata di parmigiano, coprire con un secondo strato di melanzane e ripetere l’operazione con l’aggiunta di tutti gli ingredienti; ricoprire, infine, con un altro strato di melanzane che a sua volta sarà ricoperto dal pomodoro ed una spolverata di parmigiano. Infornare a temperatura media per circa 10 minuti. Guarnire con foglie di basilico. La parmigiana può essere servita calda o fredda a secondo delle preferenze. Buon appetito!

Tags:  ,

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*