Panino di cena (Senza Glutine)

Il pane di cena (o panino di cena) è un tipo di pane dolce prodotto tipicamente nella Sicilia orientale, e in particolar modo della città di Messina, legato per tradizione ai rituali tipici del Giovedì Santo, ma ormai comunemente prodotto durante tutto l’anno. Quella che vi proponiamo oggi è la variante senza glutine pensata per chi non potrebbe mangiare la versione classica di questo particolare e tipico pane messinese.

INGREDIENTI:

280 g di Farmo senza lattosio
120 g di farina Agluten
100 g di farina Pandea
1 misurino di latte in polvere per la prima infanzia da 0 a 6 mesi
50 g strutto
50 g zucchero
25 g burro
350 g acqua
10 gr. sale
1 bustina di lievito di birra secco (8 g) altrimenti 15 di lievito fresco
1/2 cucchiaino noce moscata
1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
1 pizzico di cannella
semi di sesamo
1 uovo per spennellare

Procedimento:

Raccogliere nella ciotola dell’impastatrice lo zucchero, lo strutto e il burro. Aggiungere le farine, il lievito e le spezie e cominciare ad impastare. Unire piano piano l’acqua, fino a quando l’impasto non si presenta appiccicoso e lavoratelo bene per circa 10 minuti con la frusta a gancio.

Per ultimo unite il sale. Coprite la ciotola e fate lievitare per 1 ora in forno tiepido. Trascorso questo tempo, formate le palline (l’impasto è lavorabilissimo) adagiatele su un teglia e fatele lievitare ancora per circa 30 minuti in forno tiepido ma spento. Spennellate le palline con l’uovo sbattuto e coprite con i semi di sesamo. Cuocete a 200 g fino a che non prendono un bel colore.

Nota Bene:

In questa versione il procedimento è il medesimo cambiano solo alcuni ingredienti ma il risultato finale è quasi identico. Per il resto sono ottimi e morbidissimi e (come per la ricetta classica) vanno mangiati caldi e appena sfornati.

Tags:  

2 commenti a Panino di cena (Senza Glutine)

  • t3r3sa  dice:

    Salve, gentilmente chiedo, sarebbe possibile avere l’impasto della pizza senza glutine?
    Ho 2 gemelli di cui uno celiaco e sono sempre alla ricerca di alimenti che possano nutrire il suo pancino e la sua fantasia

  • admin  dice:

    Nella pizza senza glutine la farina di grano tenero viene sostituita dalla farina di riso e dall’amido di mais. L’impasto risulta croccante all’esterno, ma mantiene l’interno morbido. Per i condimenti poi via libera alla fantasia. Presto cmq verrà pubblicata una ricetta completa per un’ottima pizza per celiaci, intanto perchè tu non ci mandi qualche tua ricetta, siamo convinti che farai la felicità di molti.

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*