Paglia e fieno al ragù di fagioli

La “Paglia e Fieno” nasce unendo le tagliatelle gialle e verdi, in un gustosissimo intreccio di colori e di sapori che dona allegria alla tavola di tutti i giorni.

Per creare le tagliatelle verdi, all’impasto della sfoglia tradizionale vengono aggiunti gli spinaci freschi che, oltre a conferire alla pasta il colore tipico del fieno non ancora seccato dal sole, uniscono il loro particolare sapore al gusto delicato delle uova. Così le gustose matasse verdi, unite a quelle gialle, creano una felice armonia di sapori che, già da sola, porta allegria in tavola, rendendo ogni piatto qualcosa di unico e speciale.

La Paglia e Fieno si sposa perfettamente sia ai ragù più corposi che ai sughi più leggeri, di pesce o verdure, o preparati con la panna.

Quest’oggi invece vi proponiamo una ricetta di un esotico ragù ai fagioli che prevede l’utilizzo di questo particolare tipo di pasta.

Ingredienti per 4 persone:

250 g di pasta secca all’uovo “paglia e fieno”,
100 g di fagioli bianchi di spagna secchi,
2 porri,
2 rametti di salvia,
un mestolo di brodo di carne,
50 g di burro,
vino bianco,
bicarbonato,
sale e pepe q.b.

Procedimento:

Lavate i fagioli e teneteli immersi in acqua fredda per una notte, aggiungendo un pizzico di bicarbonato. Nella stessa acqua, il giorno seguente, lessateli aggiungendo un po’ di sale.

Nel frattempo pulite i porri e tritateli grossolanamente. Fate sciogliere in un tegame il burro, aggiungete qualche foglia di salvia e rosolateci i porri. Irrorate col vino bianco, fatelo evaporare e aggiungete i fagioli.

Irrorate on il brodo di carne e con un po’ di acqua di cottura dei fagioli. Fate cuocere fino a che i fagioli non iniziano a disfarsi.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e fatela saltare nel tegame col condimento. Terminate con una macinata di pepe fresco, un filo d’olio a crudo e servite.

Nota Bene:

Per velocizzare i tempi, potete lessare i fagioli in pentola a pressione. Anche in questo caso, però, è necessario che abbiano passato a mollo almeno 12 ore. Potete quindi anche provare ad utilizzare i fagioli in scatola, già cotti.

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*