Nodini all’indivia

Vi proponiamo la ricetta di un secondo tanto semplice quanto buono e che è un ottimo rappresentate della cucina veloce e pratica, quella che piace così tanto alle massaie lavoratrici che non avendo molto tempo da dedicare all’arte culinaria gioco forza si devono adattare a realizzare ricette semplici e sbrigative. Ecco questo piatto non solo fa per voi ma è anche un esempio lampante di come la cucina, per quanto semplice possa essere, può mantenere bontà e ricchezza di sapori. Scopriamo cosa ci serve e come realizzarla.

Ingredienti per 4 persone:

4 nodini di vitello,
1 cipolla,
1 cespo di indivia riccia,
100 g di panna,
olio,
burro,
farina,
sale.

Procedimento:

Tritare finemente la cipolla sbucciata e farla soffriggere in una padella con 2 cucchiai d’olio e un po’ di burro. Unire l’indivia, mondata, lavata e tagliata a listarelle sottili; salare e far cuocere per 20 minuti. Quindi passarla al frullatore e poi al setaccio. Infarinare i nodini e farli cuocere per 20 minuti sempre con burro e olio, rigirandoli e salandoli a metà cottura. Quando saranno ben cotti, ricoprirli con la panna e con la salsa di indivia, salare, cuocere a fuoco basso per qualche minuto e servire.