Millefoglie di frittata

Con il termine Millefogli (in francese mille-feuille, millefeuille o mille feuille), anche conosciuto come Napoleon, solitamente si intende un dolce tipico della cucina francese, ma quello che stiamo per proporvi oggi di Millefogli ha solo il nome, infatti è una ricetta completamente diversa e non certo una rivisitazione della ricetta classica.

Ingredienti per 4-6 persone:

5 uova,
2 piccoli pomodori ramati,
200 g di carote,
250 g di zucchine novelle con il fiore,
1/2 cucchiaino di curry,
1 mazzetto di basilico,
qualche filo di erba cipollina,
300 g di robiola,
30 g di burro,
pepe e sale q.b.

Procedimento:

Rompete le 5 uova in una grande ciotola. Salatele e sbattetele con una frusta per amalgamare bene tuorli e albumi. Staccate i fiori dalle zucchine, lavateli e tagliateli a striscioline. Lavate e asciugate le zucchine e sminuzzatele con una grattugia a fori larghi. Pelate e lavate le carote e grattugiatele come le zucchine. Scaldate un cucchiaio di olio in una padella e fate rosolare le zucchine per 3-4 minuti. Unite i fiori, mescolate e poi mettete in padella anche le carote. Insaporite con il curry e fate cuocere altri 5 minuti con il coperchio.

Tagliate i pomodori a fette sottili. Spezzettate con le mani una dozzina di foglie di basilico. Tagliuzzate l’erba cipollina in modo da ottenerne 1 cucchiaio colmo. Unite le verdure alle uova. Insaporite con le erbe e mescolate. Ripartite il tutto in 5 piatti fondi.

Sciogliete il burro in una padella antiaderente di circa 20 cm di diametro. Cuocete una frittata per volta versando il contenuto di ogni piatto. Lavorate la robiola con una presa di sale e una macinata di pepe e spalmatela su 4 delle frittatine. Sovrapponetele, chiudete con la quinta, tagliatele con un coltello affilato in 8-12 spicchi. Servite fredde.

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*