Matarocco con crostini

Quello che vi stiamo per proporre è un antipasto particolarissimo, ovviamente tipico siciliano, che racchiude tutti i sapori di questa terra e del sud in genere. Estremamente facile da realizzare, si rivelerà un buon antipasto da servire nei mesi caldi, quando gli ingredienti saranno nella giusta stagione per far esaltare al massimo il loro sapore. Stiamo parlando della Matarocco con crostini di pane. Il nome forse non vi dirà nulla anche perchè si tratta di una crema di pomodoro e forse è più conosciuta con questo nome che non come Matarocco. Nomi diversi ma medesima bontà.

Ingredienti:

6 Pomodori maturi di media grandezza,
6 spicchi d’aglio,
2 pomodori verdi e grossi,
basilico, sale, pepe e olio q.b.

Procedimento:

Pestare in un mortaio di pietra l’aglio e il basilico con un pizzico di sale. Aggiungere i pomodori spellati e senza semi, un po’ d’olio, pepe e continuare a pestare. Versare il composto in una zuppiera, allungare con acqua fredda, fino a renderlo liquido come una zuppa e aggiungere il pomodoro per insalata tagliato a pezzettini. Dividere nei piatti e servire con tocchetti di pane di grano duro raffermo (o pane tostato) da inzuppare nel brodo.

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*