Mandarinetto

Il mandarinetto è un tipico liquore siciliano, al gusto di mandarino e colore arancio acceso, che deriva dall’estratto e macerazione di bucce di mandarini ed arance; che ne conferisce un gusto delicato, dolce, dissetante ed il suo colore inconfondibile. È usato anche come ingrediente principale nelle preparazioni (complesse o semplici) pasticciere. Usato oltre che nei dolci anche come condimento nella macedonia. Viene prodotto in tutta l’isola ma è originario della provincia di Messina non a caso il più famoso Mandarinetto Isola Bella fa riferimento all’isoletta posta difronte a Taormina che appunto si chiama Isola Bella.

Ingredienti:

2 mandarini
250 gr di alcool
250 gr di acqua
250 gr di zucchero
cannella

Procedimento:

Lavare accuratamente i mandarini non trattati sotto l’acqua corrente. Pelarli munendosi di un coltellino affilato facendo attenzione a non prelevare la parte interna bianca del frutto (il mallo).  Riporre la buccia in un vaso di vetro asciutto e ben lavato con la cannella (quantità a piacere). Lasciare a macerare riponendo il vaso al buio per circa 5 giorni. Trascorso il tempo previsto preparare uno sciroppo con l’acqua e lo zucchero. In un tegame scaldare l’acqua e sciogliervi lo zucchero. Non appena lo sciroppo si sarà raffreddato unire l’alcool aromatizzato filtrato con un colino. Preparare una bottiglia di vetro ben pulita e asciutta e con un imbuto e d’un colino (non di metallo) versare il liquido. Dopo qualche giorno di riposo il liquore sarà pronto.

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*