Maccheroni Al ragù di pecora

Quello che segue è un altro piatto che nasce dalla tradizione popolare. Un piatto povero nato quando gli ingredienti scarseggiavano o erano troppo costosi e quindi si doveva ripiegare su quegli ingredienti che erano considerati troppo poveri o completamente snobbati dalle classi agiate. Anche in questo caso non bisogna farsi ingannare, perché il piatto che stiamo per proporvi è unico ed indescrivibile può essere solo assaggiato per poterlo giudicare.

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di maccheroni
1 kg di polpa di pecora a pezzetti
3 spicchi d’aglio
1 cipolla
1 ciuffo di basilico
1 litro di passata di pomodoro
1 bicchiere di vino rosso
1 foglia di alloro
1 ciuffo di prezzemolo
pecorino grattugiato
olio extravergine d’oliva
sale e pepe q.b.

Procedimento:

Fate appassire un trito di cipolla e aglio in un tegame con 3 cucchiai d’olio; aggiungete la passata, una presa di sale, le foglie di basilico e una spolverata di pepe e cuccete per una decina di minuti.
Scaldate 4 cucchiai d’olio in una padella; unite la carne e l’alloro e rosolate su fuoco vivo.

Bagnate con il vino e lasciate evaporare; poi, trasferite la carne nella casseruola con la salsa e proseguite la cottura per 1 ora e mezza, incorporando di tanto in tanto qualche cucchiaio d’acqua calda.
A fine cottura, condite i maccheroni lessati al dente con il sugo; cospargete con il pecorino grattugiato e servite la carne come secondo piatto.

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*