Lasagne Cacate

Siamo a fine ottobre e passata la festività dei morti il natale incomberà quindi portiamoci avanti col lavoro iniziando a proporvi un piatto tipico di Modica in provincia di Ragusa che si prepara proprio in questo particolare periodo dell’anno, ma molto noto anche nella Sicilia occidentale. Il nome, “Lasagne cacate”, può apparire un po’ curioso, ma il gusto è senz’altro un’altra cosa.

A Palermo, le lasagne “cacate”, sono il piatto tradizionale del giorno di Capod’anno. Attenzione il piatto lo si prepara per tradizione sotto il natale, ma questo non significa che non possa essere preparato anche durante il resto dell’anno quindi, se lo troverete di vostro gradimento, potrete prepararlo in qualsiasi momento senza servi necessariamente legati alla tradizione Modicana.

Ingredienti:

Dosi per la Pasta:

farina g 500,
4 uova (o 150 g di pasta fresca all’uovo per lasagne),
ricotta fresca setacciata g 250,
50 g pecorino.

Per il Ragù:

1,200 Kg carne di maiale o di vitello,
300 g estratto di pomodoro,
1 cipolla,
100 g strutto,
1 bicchiere di vino rosso
sale e pepe q.b.

Procedimento per la pasta:

La farina va impastata con le uova intere ed un pizzico di sale sciolto in acqua tiepida; la pasta così ottenuta va stesa sullo spianatoio e tagliata in listarelle di tre-quattro centimetri di larghezza da lessare in acqua moderatamente salata.

Procedimento del ragù:

Legare la carne con lo spago e rosolarla nello strutto finché non raggiunge una perfetta doratura.

Riporre la  carne da parte, soffriggere la cipolla tritata nel grasso ottenuto durante la sua cottura della carne. Al soffritto così ottenuto va aggiunto l’estratto di pomodoro sciolto in poca acqua, lasciare quindi cucinare a fuoco moderato. Successivamente aggiungere 1 litro d’acqua circa e la carne. Il tutto va cotto per circa 2 ore e 1/2 a fuoco lento, aggiungendo a metà cottura, 1 bicchiere di vino rosso ed il sale. A fine cottura, il pezzo di carne va separato dalla salsa così ottenuta. In molti casi, tale ricetta prevede che la carne sia tagliata a fette, condita con tale salsa e servita. In questo caso, il ragù occorre per condire le lasagne. Lessate quindi le lasagne, conditele col ragù, formaggio, ricotta ed insaporite con pepe nero macinato.

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*