La Giaurrina

Quella che stiamo per proporvi è la ricetta tipica della Giaurrina, un dolce tipico della città di Barcellona Pozzo di Gotto in provincia di Messina, che viene prodotto in occasione della Festa del Santo Patrono San Sebastiano, che ricorre il 20 gennaio.

Ingredienti:

1 Kg Miele,
400 gr di zucchero,
olio di oliva

Procedimento:

Mettere in un contenitore d’acciaio il miele e farlo sciogliere a temperatura moderata, quando lo stesso ha raggiunto una sufficiente fluidità aggiungere lo zucchero e mescolare per 30 minuti fino ad ottenere un prodotto sufficientemente addensato di colore biondo oro; successivamente versare il contenuto della pentola su una lastra di marmo inumidita, in precedenza, con olio d’oliva. Dopo aver fatto riposare l’impasto per 4-5 minuti iniziare a lavorare lo stesso con le palette d’acciaio; nel momento in cui l’impasto inizia ad assumere una consistenza elastica, lo si inizia a lavorare su un apposito asse inclinato con infisso un chiodo, il cosiddetto “chiodo di San Sebastiano“. Il composto viene stirato, attorcigliato e battuto sul suddetto asse, finché assume una colorazione giallo-oro. La parte finale del procedimento prevede la continuazione della stiratura della giaurrina su una lastra di marmo perfettamente pulita e dopo circa dieci minuti di raffreddamento si procede al confezionamento. La tradizione vuole che la ricetta ed il procedimento vengano tramandati di generazione in generazione con alcuni segreti che non vengono svelati, pertanto il procedimento e le quantità di ingredienti potrebbero variare da un artigiano all’altro.

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*