Gamberi al curry con riso pilaf

Come abbiamo già visto in diverse altre ricette, il riso si presta a mille preparazioni diverse senza mai risultare inadatto. Quest’oggi utilizzeremo l’alta flessibilità che caratterizza il riso per proporvi un piatto intrigante ed al tempo stesso ricercato che saprà regalarvi molte soddisfazioni e di sicuro non lascerà insoddisfatti i vostri commensali.

Ingredienti:

150 gr di code di gamberi già sgusciate,
150 gr di carciofi a spicchi,
80 gr di riso,
200 gr di acqua,
15 gr di porro mondato,
10 gr  di burro,
scalogno,
curry,
cipolla,
alloro chiodo di garofano,
sale q.b.

Procedimento:

Versate il riso in una casseruola, copritelo con l’acqua calda e insaporitelo con mezza cipolla steccata con un chiodo dì garofano, una foglia d’alloro e un pizzico di sale. Passate il riso nel forno già a 200, incoperchiatelo e fatelo cuocere fino a quando avrà assorbito tutta l’acqua. Ponete a lessare i carciofi, in acqua leggermente salata. Intanto tritate mezzo scalogno insieme con il porro e poneteli ad appassire nel burro. Unite le code di gamberi, salatele e fatele rosolare a fuoco vivo poi bagnatele con mezzo mestolo d’acqua calda. Tenete sul fuoco la preparazione per l’ quindi insaporitela con mezzo cucchiaio di curry; mescolate e spegnete la fiamma. In un piatto sistemate il riso, le code di gamberi sgocciolate e gli spicchietti di carciofi lessati. Irrorate con il fondo di cottura dei crostacei e servite, guarnendo il piatto a piacere.

Tags: