Frittelle di fiori di zucca

Le frittelle di fiori di zucca, è un altro piatto tipico espressione della cucina popolare che oggi, al contrario di quanto avveniva in passato, è considerata una pietanza ricca e ricercata. Semplice e veloce nella realizzazione richiede ed impone un unico vincolo, ovvero la freschezza degli ingredienti. Questo piatto, per via della sua flessibilità, si presta benissimo ad essere utilizzato sia come antipasto, sia come secondo vero e proprio.

Ingredienti per 4 persone:

16 fiori di zucca,
16 alici,
un uovo,
farina 35 g,
qualche foglia di menta,
olio per friggere,
sale q.b.

Procedimento:

Preparate le alici, togliendo con le dita la testa, la lisca e la coda in modo da conservare soltanto i due filetti attaccati. Lavateli delicatamente sotto l’acqua corrente e asciugateli tra due strati di carta assorbente.
Mescolate l’uovo con la farina e diluite con 4 cucchiai di acqua. Salate, unite un po’ di menta tritata e lasciate riposare per 15 minuti. Nel frattempo, pulite delicatamente i fiori di zucca con carta assorbente umida eliminando il gambo e il peduncolo all’interno.
Arrotolate le alici partendo dalla coda e introducetele all’interno dei fiori di zucca, avendo cura di non romperli. Chiudete le sommità dei fiori con uno stecchino di legno o con refe da cucina.
Intingete i fiori nella pastella e friggetene 4 o 5 per volta in olio caldo. Quando sono dorati sui due lati, deponeteli su carta assorbente e friggete i seguenti. Serviteli preferibilmente tiepidi: sono ottimi con l’aperitivo o come antipasto.

Tags:  ,

2 commenti a Frittelle di fiori di zucca

  • Francesca  dice:

    Questa ricetta si che è una vera sorpresa, io conoscevo solo la frittata di fiori di zucca. Le frittelle proprio mi mancavano e dato che iniziano a trovarsi le proverò di sicuro 🙂

  • Nemesis  dice:

    Bè allora perchè non ci mandi la ricetta della tua frittata? Di sicuro la pubblichiamo ed ovviamente con il tuo nome 😉

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*