Filetto di maiale al ginepro

Nelle scorse settimane vi abbiamo presentato la ricetta del filetto di maiale al cumino, quest’oggi riprendiamo quella ricetta per reinventarla e così facendo possiamo proporvi il filetto di maiale al ginepro. Una ricetta originale che darà nuovo sapore al filetto di maiale.

Ingredienti per 6 persone:

600 g di filetto di maiale,
1 cipolla,
1. 2 dl di vino bianco secco,
6 bacche di ginepro,
4 foglie di alloro,
prezzemolo,
rucola,
1 cucchiaio di liquore,
1 uovo,
gelatina istantanea,
1 retina da arrosto,
burro, sale e pepe q.b.

Procedimento:

Tritate la carne e mettetela in una ciotola con il vino, poche gocce di liquore, il ginepro, 2 foglie d’alloro e la cipolla sbucciata e tritata. Lasciate marinare per 3 ore. Sgocciolate la carne, unite l’uovo e il prezzemolo tritato. Salate, pepate e mescolate. Lavate la retina e asciugatela. Imburrate una terrina da forno da 7, 5 dl e foderatela con la retina, lasciandola debordare. Riempitela con il trito e ripiegate la retina che cresce. Mettete il coperchio e sigillatelo con un foglio di carta di alluminio. Infornate a 170° per 50 minuti. Abbassate a 150° e proseguite la cottura per altri 15 minuti. Lasciate intiepidire nel forno spento. Sformate la preparazione ed eliminate la retina. Pulite lo stampo e rimetteteci la carne. Preparate la gelatina aromatizzandola con un cucchiaio di liquore secco. Sformate la preparazione. Versate un velo di gelatina nello stampo. Fate rapprendere, rimettete la carne nello stampo, guarnitela con 2 foglie di alloro e versateci sopra la gelatina rimasta. Trasferite in frigorifero per 24 ore. Servite con un’insalata di rucola.

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*