Dolce rustico di ricotta

Chi dice che i dolci rustici fatti in casa siano inferiori a quelli di produzione pasticcera? Non sempre è così anzi spesso i dolci fatti in casa non hanno nulla da invidiare a quelli delle migliori pasticcerie ed il dolce che vi proponiamo quest’oggi ne è un lampante esempio. Un dolce rustico alla ricotta che pur essendo composto da ingredienti semplici, non scende a compromessi per ciò che riguarda la bontà, ma vediamo cosa serve e come fare per realizzarlo.

Ingredienti per 4 persone:

6 fichi,
mandorle fresche 300 g,
ricotta fresca 180 g,
panna fresca 150 g,
zucchero 100 g,
3 uova,
2 scorzette di limone,
burro 90 g.

Procedimento:

Sbucciate i fichi, tagliateli a pezzettoni e cuoceteli in una casseruola con un cucchiaino di zucchero per 5 minuti, mescolando spesso. Lasciate raffreddare. Tritate il più finemente possibile le scorzette di limone (oppure grattugiate la buccia). Battete energicamente in una ciotola i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto gonfio e chiaro. Lavorate la ricotta con una forchetta e quando è morbida incorporatela al composto di tuorli e zucchero. Unite la panna, la scorza di limone, i fichi e mescolate bene. Fondete in un pentolino 70 g di burro. Sgusciate e pelate le mandorle e montate in una ciotola gli albumi a neve ben ferma. Incorporate al composto già preparato il burro e le mandorle tritate grossolanamente. Alla fine mescolate delicatamente gli albumi montati a neve. Imburrate 4 pirofile individuali, versate delicatamente il composto e cuocete in forno già riscaldato a 160° per 30-35 minuti circa. Al termine lasciate intiepidire i dolci per qualche minuto e serviteli direttamente nel recipiente di cottura.

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*