Crespelle di Gambero

I gamberetti sono  i crostacei più apprezzati da tutti, sia grandi che piccini. Facilissimi da mangiare, il più delle volte non bisogna neanche scomodarsi per pulirli, in molte pietanze sono già privi del guscio, subito proti per esser mangiati.

Piccoli e dal gusto tenue e dolciastro sono tra i crostacei che possono esser preparati in mille maniere e garantiscono sempre un piatto coi fiocchi e di gran successo. Sempre reperibili sul mercato o nella peggiore delle ipotesi si possono acquistare surgelati già sgusciati e pronti all’uso, anche se è sempre meglio averli freschi.

Quella che vi presenteremo oggi è una ricetta, semplice, veloce da preparare e che sicuramente piacerà a tutti, anche alle persone dai gusti più difficili, parliamo delle crespelle di gambero che possono essere utilizzate sia come antipasto o come secondo.

Ingredienti:

300 g gamberetti sgusciati e lessati,
150 g di farina,
150 g di vino bianco,
un limone,
un uovo,
olio di semi per friggere,
sale e pepe bianco q.b.

Istruzioni per la preparazione:

Setacciate in una ciotola la farina bianca, unitevi un pizzico di sale ed una generosa macinata di pepe bianco, mescolate e fate la fontana. Versatevi al centro il vino bianco ed il succo del limone, filtrato, poi mescolate con una piccola frusta, ottenendo una pastella omogenea. Amalgamatevi molto bene il tuorlo, quindi montate in neve soda l’albume, con un pizzico di sale, ed incorporate anch’esso, delicatamente, alla pastella, badando di non smontarlo. Ponete sul fuoco l’apposita padella dei fritti con abbondante olio e fatelo scaldare bene. Immergete i gamberetti pochi per volta, nella pastella, sollevateli facendo in modo che ve ne resti aderente un poco poi immergeteli nell’olio: fateli friggere e dorare su ogni lato, ottenendo come delle frittelline gonfie e croccantii. Sollevatele dall’olio con un mestolo forato e mettetele dapprima su un piatto coperto con un doppio foglio di carta da cucina e poi sul piatto da portata: servite subito.

Tags:  ,

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*