Cialdine al prosciutto

Solitamente proponiamo piatti semplici o mediamente difficili da realizzare, quest’oggi però presenteremo un piatto sicuramente più difficile da realizzare ma che risulterà ricercato, delicato e di sicuro effetto, ideale per eventi importanti o per ricorrenze speciali.

Ingredienti 4 persone:

60 g di parmigiano grattugiato,
7 gherigli di noce,
150 g di prosciutto cotto magro,
salsa Worcester,
1 cucchiaio di brandy,
50 g di formaggio fresco tipo robiola,
alcune foglie di radicchio trevisano,
sale q.b.

Procedimento:

Tritate finemente 5 gherigli di noce in un piccolo mixer insieme a un cucchiaio di parmigiano e mescolate il tutto al parmigiano rimasto. Disegnate su un foglio di carta da forno adagiato su una placca tanti dischi del diametro di 8 centimetri. Distribuite sui dischi il composto preparato in modo che abbia uno spessore di 1 millimetro circa.

Cuocete le cialde in forno a 200° fino a che iniziano a dorarsi e disponetele rapidamente sopra altrettanti stampini a forma di bicchierino capovolti. Ripassateli in forno per pochi secondi fino a che la cialda si piega e fateli raffreddare.

Eliminate l’eventuale grasso del prosciutto, tritatelo molto finemente nel mixer e aggiungete la salsa Worcester, un pizzico di sale, la robiola e il brandy. Disponete la mousse all’interno delle ciotoline di grana con l’aiuto di una tasca da pasticceria e guarnite con qualche punta di radicchio e i gherigli di noce tenuti da parte e tritati grossolanamente.

Tags: