Cannelloni alla romana

In passato vi abbiamo già mostrato una ricetta che prevedeva l’utilizzo dei cannelloni, quest’oggi vi proporremo un’altra gustosa ed invitante ricetta che vi permetterà d’utilizzare questo particolarissimo tipo di pasta.

Ingredienti:

300 gr. di polpa di vitello,
400 gr. di spinaci,
150 gr. di prosciutto cotto,
450 gr. di farina,
6 uova,
½ l. di latte,
100 gr. di burro,
parmigiano grattugiato,
noce moscata,
sale, pepe q.b.

Procedimento:

In questa versione, si fa la sfoglia aggiungendo a 400 g di farina e 4 uova, un cucchiaio di olio di oliva oltre a un pizzico di sale.

Per il ripieno, scaldate in tegame 60 g di burro, unite una cipollotta, una carotina e un gambo di sedano tritati, aspettate che appassiscano, unite 300 g di polpa di maiale tritata, 60 g di prosciutto crudo anche tritato, 30 g di funghi secchi prima fatti rinvenire in acqua tiepida e tritati. Portate avanti la cottura, unite una cervella di agnello, sbollentata, nettata, tritata. Date qualche minuto ancora di cottura, aggiustate di pepe e sale, metteteci anche un pizzico di noce moscata, portate sempre avanti la cottura bagnando a varie riprese con 1 dl di vino bianco secco; unite infine la polpa di 300 g di pomodori da sugo. Dovete ottenere così un ragù molto denso.

Con questo ripieno farcite i pezzi di sfoglia che saranno di 10 per 12 centimetri circa, prima sbollentati, come al solito, e lasciati riposare. Formate i cannelloni, disponeteli in file serrate in una teglia unta di burro, coprendoli con un bel sugo di carne, poi con un velo di parmigiano grattugiato e qualche fiocchetto di burro. Così mandate in forno.

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*