Braciole Di Maiale Ai Pistacchi Di Bronte

Abbiamo già visto diverse ricette che prevedevano l’uso del pistacchio, ingrediente principe della cucina siciliana, che ancora una volta torna ad arricchire un piatto della cucina tipica isolana.

Questa volta lo vedremo sposarsi con le Braciole di maiale alla messinese, creando una variante della ricetta classica che nonostante possa sembrare un abbinamento insolito, in realtà si rivelerà deliziosamente riuscito, in un piatto tanto gustoso quanto semplice da preparare.

Ingredienti per 6 persone:

800 g di lonza di maiale tagliata a fettine sottili (il taglio deve essere più sottile di quello della cotoletta classica vedi ricetta sulle braciole alla messinese)
150-200 g di pancetta affumicata a fettine,
150 g di pistacchi di Bronte, 100 g di brie,
1 bicchierino di brandy (o di vino bianco secco),
olio extravergine d’oliva, .
una noce di burro,
sale e pepe q.b.

Preparazione:

Tuffare per 1 minuto i pistacchi in acqua bollente. Scolarli, pelarli e tritarli grossolanamente. Disporre le fettine di pancetta sul piano di lavoro, sovrapponendole leggermente a due a due. Posare le fettine di carne sulla pancetta e stendere su ognuna di esse un velo sottilissimo di formaggio brie. Cospargere con una parte del trito di pistacchi ed arrotolare il tutto. Con le mani compattare bene gli involtini e fermarli, ad uno ad uno, con uno stuzzicadenti. Passare gli involtini nella farina ed eliminarne l’eccesso. Versare il burro e tre cucchiai di olio in una capace padella antiaderente. Rosolare gli involtini a fiamma vivace, girandoli da tutti i lati, in modo che si colorino uniformemente. Aggiustare di sale e di pepe e sfumare con il brandy, lasciandolo evaporare. A cottura quasi ultimata, unire il resto dei pistacchi e lasciare insaporire. Se necessario, unire ancora un po’ di brandy.

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*