Biscotti morbidi

Quella che stiamo per proporvi è una ricetta di biscotti tipici siciliani. Questi biscotti, a differenza degli altri proposti fino ad ora, non sono ne croccanti ne friabili, ma dei biscotti molto morbidi che possono essere consumati così come sono oppure inzuppati (scopo per il quale sembrano essere nati) o impiegati come ingredienti per la realizzazione di dolci più complessi.

Ingredienti:

500 g di farina,
200 g di burro morbido,
180 g di zucchero,
2 uova,
25 g di latte,
1 cucchiaino raso di miele,
1 bustina di lievito per dolci.

Procedimento:

Impastate velocemente tutti gli ingredienti e fermatevi non appena si forma una “palla” omogenea.

Avvolgere in pellicola e mettere in frigo per una mezz’ora abbondante. Preriscaldate il forno a 180 gradi. Formate dei grossi cilindri di pasta, rotolando con le mani sulla spianatoia di 3-4 cm di diametro.

Tagliate dei tocchi di pasta lunghi circa 3 cm e arrotolateli per formare delle palline. Poggiatele ben distanziate (in cottura gonfieranno) su una teglia coperta di carta forno. Prima di infornare, appiattite un po’ le palline premendo con il palmo della mano. Cuocete per circa 15 minuti o finché’ risultino ben dorati. Mettete a raffreddare su una gratella.

Tags:  ,

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*