Bastoncini al formaggio

Il formaggio vanta un valore nutritivo elevatissimo, tanto che può essere definito un vero e proprio concentrato delle qualità nutritive del latte. Non sono il formaggio è ricco di energia, ma è anche un condensato di proteine di alta qualità: 150 grammi di formaggio bastano infatti a coprire il fabbisogno proteico di un adulto.

Nel formaggio l’energia è fornita soprattutto dai grassi, presenti in quantità diverse a seconda della varietà. La qualità dei grassi contenuti nel formaggio è comunque tale da renderli facilmente digeribili e utilizzabili da parte dell’organismo. Ottimo è anche l’apporto in minerali; il formaggio infatti contiene soprattutto molto calcio, sostanza essenziale per la formazione ed il mantenimento delle ossa e dei denti. Il formaggio, insieme con latte e yogurt, è la fonte più importante di calcio per l’essere umano: bastano 70-120 grammi di un qualsiasi formaggio per coprire il fabbisogno quotidiano medio di un adulto.

Per quanto riguarda le vitamine, il formaggio contiene buone quantità di vitamina B2 e B12, ma vanta soprattutto la presenza di quantità significative di vitamina A. Bastano infatti 100 grammi di formaggio per assicurare circa il 50% della quantità giornaliera consigliata.

Ingredienti per 4 persone:

  • 60 g di farina
  • 50 g di formaggio parmigiano grattugiato
  • sale
  • pepe
  • 50 g di burro
  • 3 cucchiai di panna montata
  • 50 g di formaggio groviera grattugiato

Procedimento:

Setacciate la farina bianca in una terrina e unitevi il Parmigiano grattugiato, 40 g di burro, ammorbidito e a pezzetti, tre cucchiai di panna montata, una presa di sale e una macinata di pepe. Lavorate gli ingredienti con le mani fino a quando avrete ottenuto una pasta consistente e omogenea. Stendetela con il matterello sulla spianatoia e dividete la sfoglia ottenuta in strisce larghe circa un centimetro. Tagliate ogni striscia in pezzetti lunghi cinque centimetri e poneteli in una teglia unta con il resto del burro. Cospargete i bastoncini con il Groviera grattugiato e fateli cuocere nel forno a 180° per un quarto d’ora circa, o fino a quando avranno preso un bel colore dorato. A fine cottura toglieteli dal forno, trasferiteli su un piatto di portata e serviteli caldi.

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*