Arrosto di maiale farcito

Oggi vi presentiamo una ricetta che rappresenta la variante sicula del più tradizionale falsi magro di vitello.

Come potrete vedere la ricetta non è una semplice rivisitazione che sostituisce un tipo di carne con un altro, ma una rivisitazione sostanziale che prende spunto dalla ricetta classica ma da cui si discosta introducendo ingredienti nuovi che ben si sposano con la carne e che ne esaltano i sapori.

Ingredienti per 4:

lonza di maiale 1 kg,
erbette cotte e strizzate 200 g,
2 cipolle,
ricotta romana 140 g,
mollica di pane fresca 40 g,
burro 30 g,
castagne arrosto 350 g,
2 foglie di alloro,
mezzo bicchiere di vino bianco,
4 cucchiai di panna,
sale q.b.

Preparazione:

Aprite a libro la lonza di maiale (o fatela preparare dal macellaio), battetela con un batticarne per renderla abbastanza sottile e disponetela su un foglio di carta da forno.

Frullate nel mixer o nel più classico frullatore la ricotta con la mollica di pane, una presa di sale e le erbette, unite 100 g di castagne spezzettate, mescolate e stendete l’impasto sulla carne in modo uniforme. Arrotolatela e legatela con dello spago da cucina.

Pelate le cipolle, tagliatele a spicchietti e fatele dorare in una casseruola con il burro e le foglie di alloro. Levatele dalla pentola e tenetele da parte. Fate rosolare la carne nel condimento delle cipolle, rimettete queste ultime nella casseruola, bagnate con il vino bianco e, quando è evaporato, unite una presa di sale e due mestoli di acqua bollente.

Fate cuocere col coperchio, a fiamma bassa, per 40 minuti. Unite le castagne rimaste, la panna e continuate la cottura per 10 minuti. Servite l’arrosto a fette accompagnando col sugo di cottura.

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*