Antipasto ai Funghi

Vi proponiamo un antipasto vegetariano a base di funghi che di sicuro stuzzicherà il vostro appetito garantendovi una riuscita senza eguali. Trattandosi di funghi è ovvio che il segreto per un’ottima riuscita del piatto risieda nella loro freschezza.

Un fungo colto nelle 24/48 ore prima della preparazione del piatto garantisce un’ottima resa a livello di fragranze e sapore a differenza di un fungo secco o congelato che, per ovvi motivi, non può darvi le stesse garanzie.

Ingredienti:

300 gr. di fagiolini,
200 gr. di Funghi champignon,
1 limone,
150 gr. di gruyere,
1 scalogno,
200 gr. di pasta sfoglia fresca in rotolo,
20 gr. di burro,
1 tuorlo,
1 pizzico di semi di cumino,
1 cucchiaino scarso di semi di papavero,
50 gr. di panna acida,
olio extravergine di oliva,
sale q.b.

Procedimento:

Mondate gli champignon, eliminando il gambo, successivamente vanno lavati, asciugati e ridotti alle sole cappelle che devono essere tagliate alla julienne. Fatto ciò bisogna mettere i funghi a mollo in acqua acidulata con il succo di limone per evitare che anneriscano. Spuntate i fagiolini, lavateli, cuoceteli in abbondante acqua in ebollizione salata per circa 10 minuti, a cottura avvenuta scolali e raffreddali sotto l’acqua corrente.

Sbucciate lo scalogno e tagliatelo a lamelle, riducete il gruyere a fette sottili e poi a bastoncini, scolate gli champignon e asciugateli con carta assorbente da cucina. Disponete la pasta sfoglia sulla sua carta in una teglia da forno, spennellala con il tuorlo d’uovo diluito con un goccio d’acqua, cospargetene meta con i semi di cumino e meta con quelli di papavero, tagliala a quadratini con una rotella liscia e cuocila in forno preriscaldato a 220° per 10-12 minuti.

Mescolate in una ciotola i fagiolini con gli champignon, il gruyere, lo scalogno tritato, 2 cucchiai di olio extravergine e una presa di sale, suddividi l’insalata nei piatti e servila con i crostini preparati e la panna acida.

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*