Agnello al rosmarino

Nei mesi scorsi abbiamo già incontrato la carne d’agnello e visto diverse ricette che la utilizzavano come ingrediente principale. Come abbiamo già detto, questo è un tipo di carne che raggiunge il suo picco nel consumo nel periodo pasquale, ma questo non significa che durante il resto dell’anno non si trova e non si possa utilizzare, infatti ora vi proporremo una ricetta estremamente semplice da realizzare che sembra essere ideale per qualsiasi periodo dell’anno.

Ingredienti per 4 persone:

un cosciotto d’agnello di 1/2 kg,
1 kg di patate 1,
300 g di cipolle dolci,
150 g di scalogni,
2 dl di brodo di carne,
rosmarino, sale e pepe q.b.

Procedimento:

Pelate le patate e le cipolle, affettatele, distribuitele sul fondo di una casseruola antiaderente da forno, salatele leggermente e pepatele. Sbucciate gli scalogni e spezzettate un rametto di rosmarino. Incidete la superficie del cosciotto con un coltellino affilato e inseritevi gli scalogni a pezzetti e il rosmarino. Bagnate le patate con metà del brodo, posatevi sopra il cosciotto, salatelo e cuocetelo in forno preriscaldato a 230° per 20 minuti. Riducete la temperatura a 190° e proseguite la cottura per 50 minuti circa. Controllate le patate durante la cottura e di tanto in tanto bagnate tutto con un po’ di brodo caldo. A fine cottura lasciate riposare il cosciotto 15 minuti prima di affettarlo e servirlo con le patate.

Tags: